Home » Primo piano, Servizi Pubblici

Uno spreco di Risorse senza riqualificazione

3 luglio 2016 Nessun Commento

Sono in corso i lavori per la realizzazione di quello che l’amministrazione chiama il “Parco Termale”. Il progetto, per chi non lo conosce, non èvolantino Pineta d'oro altro che un percorso fitness nei pressi della pinetina sopra la zona dell’Hotel delle Terme. Questo progetto prevede lo sradicamento di circa 100 pini marittimi per la realizzazione di una piazzetta con gazebo e la contestuale istallazione di attrezzi fitness lungo il percorso ciclabile che parte dall’Aurelia e sale per la via del parco termale. Andando a leggere le carte saltano fuori cifre astronomiche per le finalità che tale intervento vorrebbe realizzare: si parla di quasi mezzo milione di euro.

Sembra che questa l’amministrazione nonostante ogni anno non faccia mai mancare aumenti delle tasse ai suoni cittadini lamentandosi della scarsità di risorse, per quest’opera non abbia badato a spese. Solo per citare alcune cifre si legge di un gazebo in ghisa costato  54.000€, attrezzatura Fitness 30.000€ arredo urbano 50.000€ e così via. A prescindere dalle cifre l’intervento che mira a riqualificare quell’area ha una finalità condivisibile, ma questa amministrazione ha presentato un progetto che prevede ben poco di riqualificazione; infatti i due principali edifici industriali in quell’area: un fabbricato pericolante di circa 10.000 m2 e i resti dell’impianto Betonval rimarranno al suo posto, anzi, l’amministrazione spenderà altro denaro per cercare di “tapparli” con muri oscuranti.

Non proprio quello che ci si aspetterebbe da una progetto di riqualificazione di un’area di quel genere a maggior ragione se si vanno a spendere certe cifre.

Per queste ragioni la lista civica Comune dei Cittadini organizza un’assemblea pubblica dove illustrerà le gravi carenze di quest’intervento, proponendo le possibili alternative, già da tempo presentate con l’approvazione del Regolamento Urbanistico.

L’appuntamento è nella zona blu di per giovedi 30 giugno alle ore 21, sono invitati a partecipare tutti i cittadini, i rappresentanti  dell’amministrazione e di tutte le forze politiche.

Comune dei Cittadini 25.06.2016


Scrivi un commento!

Scrivi un commento sotto o puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

No spam. Grazie.