Home » Archivi

Articoli con tag: Proposte dei cittadini

Le nostre iniziative, Primo piano »

[5 Nov 2014 | Un Commento | ]
Mese di ottobre: tanti atti del gruppo CDC in Consiglio

 
Nel mese di ottobre i nostri consiglieri hanno depositato presso gli uffici del Comune i seguenti atti, con cui sollecitano il Sindaco a fornire chiarimenti su alcuni temi di pubblico interesse:
– Proposta di esenzione totale dalle imposte comunali per gli under 35 che aprono nuova attività.
– Avvio di un percorso istituzionale con gli altri comuni della Val di Cornia per la forma associata dell’Unione dei Comuni.
– Interpellanza sul trasporto pubblico scolastico.
– Interpellanza stato delle opere di prevenzione dei danni idrogeologici e stato dei danni delle piogge dei giorni di ottobre.
– …

Le nostre iniziative »

[6 Lug 2014 | Nessun Commento | ]
Petizione per salvare la scuola elementare G. Marconi Scuole-Marconi1

Di recente è tornata all’attenzione dei cittadini una decisione del Regolamento Urbanistico di Campiglia  Marittima che ha previsto la vendita dell’edificio scolastico G. Marconi per la realizzazione di uffici e locali commerciali e la conseguente costruzione di un nuovo complesso presso la zona verde retrostante le scuola elementari Altobelli. La lista Comune dei Cittadini ha già fortemente criticato questa decisione e proposto a suo tempo delle osservazioni al Regolamento Urbanistico. Adesso l’opera è  stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche per un intervento che dovrebbe iniziare nel 2016.  Ci …

Economia & Lavoro, Primo piano, Territorio & Ambiente »

[31 Ago 2011 | Nessun Commento | ]
“La Val di Cornia sonnecchia per colpa di Piombino” Scrive un cittadino

Cosa ha prodotto la politica locale degli ultimi trent’anni? Domanda che in molti si pongono, tentando di azzardare un bilancio.
Si può asserire che tutte le attività politiche di questo ultimo periodo si sono concentrate prevalentemente sullo sviluppo e crescita del comune di Piombino. E’ meritevole e legittimo che un Comune cerchi, mediante scelte e azioni politiche, di crescere e svilupparsi. E’ il suo obiettivo. Non è però condivisibile e quindi accettabile che le sue ambizioni egemoniche avvengano a discapito dello sviluppo dei comuni …

Territorio & Ambiente »

[24 Ott 2010 | Nessun Commento | ]
“Il nuovo cimitero ci danneggerà” Scrive un cittadino di Venturina

Abito a Venturina in via Suveretana, nel luogo in cui è prevista la costruzione del nuovo cimitero dal Regolamento urbanistico. Parte del cimitero verrà costruito nella nostra proprietà. Scrivo anche a nome e per conto degli altri comproprietari.
Siamo ovviamente molto preoccupati in quanto, come è facile capire, sapere che ci verrà costruito un cimitero in giardino con annesso forno crematorio e le relative infrastrutture procura timori sanitari, di impatto sul territorio, economici.
Anche tralasciando i notevoli danni economici, che sicuramente ci saranno, vi sono molti motivi per essere contrari a questo …

Territorio & Ambiente »

[15 Ott 2010 | Un Commento | ]

E’ scontato che l’edilizia privilegi la rendita. Quello che non è scontato è che molti Comuni, grazie a leggi regionali fatte ad hoc in nome dell’autonomia decisionale amministrativa, consentano, mediante piani strutturali, il degrado del territorio in tutte quelle aree particolarmente appetibili.
Sugli scranni di molti consigli comunali, siedono sempre più spesso personaggi che a vario titolo sono vicini o sensibili a settori speculativi, non ultimo quello edilizio. E’ chiaro che una volta fatta la corretta diagnosi, va applicata la cura, la più tempestiva e efficace possibile, altrimenti il paziente si …

Le nostre iniziative, Territorio & Ambiente »

[5 Lug 2010 | 2 Commenti | ]
Per una piazza nel centro di Venturina: proposta concreta di Ado Grilli

Nel mio intervento di mercoledì, in piazza a Venturina, dopo aver sollevato la necessità di una svolta culturale in merito ai problemi urbanistici del nostro Comune, mi sono soffermato su un aspetto specifico:
” … Per la piazza nel centro di Venturina non c’è bisogno di ricorrere all’assurdo abbattimento della Banca Monte dei Paschi, con le relative compensazioni fatte di nuovo cemento, in via dell’Aereoporto. Come ARCI avanzai – tanti anni fa – una proposta formale all’Amministrazione Comunale, che non è mai stata presa …

Le nostre iniziative, Territorio & Ambiente »

[2 Lug 2010 | 5 Commenti | ]
Due belle serate sotto le stelle a discutere del Regolamento Urbanistico – Comunicato + galleria foto (pubblicato sulla stampa)

Due serate con i cittadini, sotto le stelle, a discutere del regolamento urbanistico. Argomento difficile che ci siamo sforzati di rendere comprensibile a tutti e non solo agli addetti ai lavori.La risposta della gente è stata entusiasmante.  Molta partecipazione come non si vedeva da tempo, molto interesse, molte domande, molte proposte.
C’è stato anche sconcerto e indignazione per alcune delle scelte che ha fatto la maggioranza, dalla nuove zone di espansione residenziale alla Pulledraia (che vanno dal capannone ex Comer fino al capannone della Supercasa) alla previsione di un palazzo di …

Territorio & Ambiente »

[13 Giu 2010 | 10 Commenti | ]
Laghetti di Tufaia: timori, domande e proposte dei cittadini

Scrive un turista milanese – Risponde il Sindaco (Costa Etrusca) 13.6.2010
Clicca sull’imagine per leggere lettera e risposta in formato Pdf:

*****
Silvia risponde a Stefano e Sognatrice:
Vi informo che esiste già un progetto sulla riqualificazione dell’area dei laghetti ed è stato fatto nel 2001, quando c’era ancora il CIGRI e realizzato solo in minima parte per carenza di fondi.
Il progetto prevede la realizzazione di un parco didattico-fluviale dove poter accedere liberamente ma seguendo delle regole comportamentali ben precise e allo scopo di far diventare l’area un’attrazione turistica …

Territorio & Ambiente »

[10 Giu 2010 | 2 Commenti | ]
Scuole Marconi: l’idea luminosa di una mamma!

Il trasferimento della scuola lo vedo come un capriccio, non un’esigenza effettiva. La scuola è a norma e ben tenuta, ma la si vuol spostare per far stare le scuole vicine vicine, così si riducono i problemi per il trasporto con l’autobus dei bambini a scuola e dell’impiego del vigile per l’attraversamento dell’Aurelia. E’ stata la mia scuola e non vorrei fosse trasformata in appartamenti. Inoltre penso che il suo spostamento nell’area Altobelli creerà disagi per il parcheggio: già attualmente il problema sussiste …