Home » Archivi

Articoli con tag: Italian Food

Economia & Lavoro, Primo piano »

[10 Feb 2016 | Nessun Commento | ]

Il momento che viviamo è difficilissimo e non dipende certo da chi amministra i nostri Comuni. La crisi trae origine dal prevalere degli interessi della finanza su quelli dell’economia reale. Ma questo non assolve chi (in presenza della crisi siderurgica che risale ad almeno un quarto di secolo) non ha saputo mettere basi solide per la diversificazione dell’economia, prima di tutto attribuendo maggiore valore alle nostre risorse, dall’agricoltura al patrimonio naturale e storico. Da anni non esistono programmi seri per questi settori. Il progetto dei parchi risale a due decenni …

Economia & Lavoro »

[24 Set 2013 | Nessun Commento | ]
Da Stileliberonews.org ” Come e dove lavorare ancora i pomodori “ italian-food

PIOMBINO 22 settembre 2013 – Chi vive a Venturina non può non conoscere il pomodorificio Italian Food. Da anni questo stabilimento accoglie i raccolti di pomodoro locale e toscano producendo conserve e altri prodotti del settore; durante i mesi estivi passa da 86 dipendenti a tempo indeterminato a circa 300 con le assunzioni stagionali. È sempre stato fonte occupazionale importante per lavoratrici e studenti.
Lo stabilimento, che è situato nel quartiere di Coltie, oltre a rappresentare una risorsa per il territorio, con lo sviluppo urbano è divenuto anche un problema; le …

Economia & Lavoro »

[10 Mag 2013 | Nessun Commento | ]
Notizie su la questione Italian Food italian-food

Si è svolto ieri all’assessorato regionale all’agricoltura, l’atteso incontro sull’Italian Food a rischio chiusura. Erano presenti, oltre all’assessore regionale Gianni Salvadori, il sindaco Rossana Soffritti e l’assessore campigliese alle attività produttive Paolo Pedroni, l’assessore all’agricoltura della provincia di Livorno Paolo Pacini, i sindacalisti Michele Rossi e Federico Mambrini per Cgil e Uil, Pasquale Petti, amministratore delegato dell’Italian Food, e Luciano Bianchi e Antonio De Nicco, rispettivamente direttore dello stabilimento di Venturina e direttore tecnico.
Tutti i presenti hanno riconosciuto la difficoltà della situazione, espresso preoccupazione per quanto emerso e tutti si …

Economia & Lavoro, Territorio & Ambiente »

[30 Apr 2013 | Nessun Commento | ]
Italian Food, cala la tensione (Il Tirreno 30.04.2013) italian-food

La delocalizzazione dell’Italian Food può attendere. Questo in sintesi il punto d’incontro tra i lavoratori dell’Italian Food e l’amministrazione nella riunione di ieri alla saletta comunale. Oltre al sindaco Soffritti, erano presenti per la giunta Gianfranco Benedettini (assetto del territorio) e Paolo Pedroni (attività produttive), mentre Federico Mambrini della segreteria provinciale della Uila/Uil e Niccolò Cartorillo, suo corrispondente per la Cgil rappresentavano i lavoratori. L’incontro si è aperto con la lettura delle lettere di tre dipendenti. «Ci sono in questa azienda – ha affermato Elena Venucci, – persone che vi …

Economia & Lavoro, Elezioni 2014, Primo piano, Territorio & Ambiente »

[27 Apr 2013 | Nessun Commento | ]
Comunicato CDC: sull’Italian Food si faccia ciò che è stato scritto italian-food

L’agricoltura della Val di Cornia e della Toscana ha bisogno di uno stabilimento per la trasformazione dei pomodori. Questa funzione è stata assolta fino ad oggi dallo stabilimento Italian Food di Venturina che è cresciuto per quantità di produzione e spazi occupati in un contesto urbano che non consente più ulteriori espansioni.
Da qui l’obiettivo, condiviso dalla stessa azienda, di lavorare per il trasferimento dello stabilimento nella zona industriale di Campo alla Croce, dove esistono spazi e attrezzature logistiche adeguate per il suo sviluppo. Nel 2011 è stato sottoscritto un protocollo …

Economia & Lavoro, Elezioni 2014, Primo piano, Territorio & Ambiente »

[19 Apr 2013 | Nessun Commento | ]
Comunicato CDC: sull’Italian Food ci vuole trasparenza e impegno italian-food

Nel mese scorso abbiamo interpellato il Sindaco per conoscere quale fosse lo stato di attuazione dell’accordo sottoscritto nel 2011 tra enti pubblici, produttori agricoli e Italian Food per il trasferimento dello stabilimento di Coltie nella zona industriali di Campo alla Croce.
Quel l’accordo non fu mai sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale, ma noi lo abbiamo condiviso con la massima convinzione perché il potenziamento dello stabilimento per la trasformazione dei pomodori prodotti in Val di Cornia e in Toscana rappresenta un contributo concreto al consolidamento dell’agricoltura di qualità e, soprattutto, allo sviluppo …

Economia & Lavoro, Territorio & Ambiente »

[17 Apr 2013 | Un Commento | ]
Italian Food minaccia la chiusura e il Sindaco cade dalle nuvole italian-food

«Mi giunge nuova la decisione dell’Italian Food”, dichiara il sindaco Rossana Soffritti. «Abbiamo avuto una riunione lunedì, nel corso della quale Petti ci ha prospettato le difficoltà, in particolare a causa dei diversi tempi di pagamento tra clienti e fornitori e per la situazione di mercato». Quindi non si era parlato di chiusura dell’azienda? «No, nient’affatto. Per il problema del parcheggio abbiamo detto che, quello lungo via Cerrini, deve essere tenuto bene e sotto controllo». E dell’eventualità di costruirne uno dietro via Sardegna solo per l’Italian Food? «Non è possibile, …

Economia & Lavoro, Elezioni 2014, Primo piano, Territorio & Ambiente »

[30 Mar 2013 | 3 Commenti | ]
Comunicato CDC: sul nuovo stabilimento Italian Food è tutto fermo italian-food

 
 
Non è facile per nessuno reagire alla crisi, ma il presupposto è volerlo con idee forti e determinazione nel sostenerle. La Giunta di Campiglia in questi anni non ha messo in campo nessun progetto utile per la nostra economia. Non lo diciamo per spirito di parte, ma con il senso di responsabilità verso i nostri cittadini. Non è certo il recupero dei “vecchi macelli” di Campiglia (senza sapere per quali scopi) a risollevarci dalla crisi, ne tantomeno il rifacimento con soldi dei contribuenti della strada delle Lavoriere, distrutta dalla scellerata …

Economia & Lavoro, Primo piano, Territorio & Ambiente »

[5 Mag 2012 | Nessun Commento | ]
Comunicato CDC, trasferimento Italian Food: ora vediamo i fatti (stampa)

Molto bene. Regione, Provincia, Comune, associazioni dei produttori di pomodori e l’Italian Food hanno preso impegni precisi per lo sviluppo dello stabilimento di Venturina. Entro il 2014 dovranno essere approntati i progetti per dare avvio al potenziamento dello stabilimento di Venturina, fondamentale per garantire la lavorazione dei pomodori prodotti in Val di Cornia e in Toscana. Assolutamente condivisibile la volontà di specializzare ulteriormente i prodotti, con la creazione di un marchio toscano che assicuri la tracciabilità del pomodoro e lo sviluppo della cosiddetta filiera corta. Finalmente la Regione assume …

Economia & Lavoro, Territorio & Ambiente »

[3 Mag 2012 | Nessun Commento | ]
L’assessore Salvadori conferma il maxi-investimento di Italian Food

ERA IMPLICITO nel protocollo d’intesa sulla lavorazione del pomodoro firmato dal presidente della giunta regionale Enrico Rossi il 20 marzo scorso ed oggi è arrivata la conferma ufficiale: Venturina sarà il centro di riferimento toscano nella filiera della trasformazione del pomodoro e di altri prodotti orticoli. La notizia è giunta da un intervento dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianni Salvadori, intervento ad una iniziativa organizzata a Venturina da Campiglia Democratica, la coalizione di centrosinistra che governa il Comune. L’argomento è di quelli che …