Home » Primo piano, Sociale & Cultura

Comunicato: la chiusura del Concordi è un danno per tutti

25 ottobre 2016 Nessun Commento

La chiusura prolungata del Concordi, un altro grave danno causato da questa amministrazione

Il teatro Concordi è uno dei gioielli del patrimonio culturale del nostro comune. Negli anni il teatro ha offerto, anche grazie alla collaborazione con la compagnia teatrale del “Teatro dell’Aglio”, una programmazione di qualità che ha ospitato personaggi importanti del panorama dello spettacolo come: Leonardo Pieraccioni, Angela Finocchiaro, Silvio Orlando, Elio Germano, Gianmaria Testa, Rocco Papaleo, Stefania Rocca, Ascanio Celestini solo per citarne alcuni.

Nel giugno del 2015 però l’assessore Bertocchi annunciava la conclusione della collaborazione con la compagnia per dare vita ad un nuovo bando pubblico che potesse aumentare l’offerta di spettacoli ed iniziative. Contestualmente affermava che il comune sarebbe intervenuto per mettere a norma l’impianto antincendio del teatro e che entro marzo 2016 ci sarebbe stato il nuovo bando.

Ma ad oggi il bando non è ancora pronto e inoltre i tecnici si sono accorti, dopo che erano già stati conclusi i lavori di messa a norma dell’impianto antincendio, che anche la centrale termica non è conforme alla normativa e che quindi occorrerà intervenire anche su quella, facendo slittare ancora i tempi.

Tutto ciò comporterà, molto probabilmente, che il teatro dovrà rimanere chiuso un’altra stagione arrecando un grave danno alla nostra comunità per la mancanza di una vera offerta culturale teatrale, nonché un danno al centro storico di che proprio dalle presenze degli spettatori e dei teatranti in quei giorni vedeva riaccesa la vitalità del borgo.

Per queste ragioni la lista civica Comune dei Cittadini ha presentato una mozione nel prossimo consiglio comunale per chiedere che si dia avvio il prima possibile alla stagione teatrale.

22.10.2016 Comune dei Cittadini

Scrivi un commento!

Scrivi un commento sotto o puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

No spam. Grazie.