Home » Elezioni 2014, Primo piano, Territorio & Ambiente

Comunicato CDC: sulla questione Sales il Sindaco assuma una decisione netta

15 Marzo 2014 Nessun Commento

 camion sales

Svincolo di Rimigliano. Il Sindaco si “svincola”

Dalle parole del Sindaco di Campiglia sui disagi dovuti al traffico dei mezzi pesanti Sales nell’abitato di Venturina e alla possibilità di realizzazione di uno svincolo sulla via di Rimigliano per la variante aurelia, si deduce l’incertezza e l’ambiguità che caratterizza l’ amministrazione comunale.

 Che la Sales fosse aggiudicataria dell’appalto è noto da mesi, come è noto che secondo i capitolati di gara non avrebbe potuto attraversare l’abitato di Venturina con mezzi pesanti. Perché la Sales ha ignorato questi obblighi? Perché il Comune non ha verificato in anticipo come la Sales avesse risolto il problema?

La quantità dei mezzi pesanti che giornalmente attraversano Venturina ci dice che il porto si sta costruendo esclusivamente con materiale proveniente dalle colline di Campiglia, contrariamente alle leggi e ai programmi sottoscritti anche dal Comune che prevedevano di ridurre le escavazioni dalle colline e di utilizzare rifiuti industriali recuperati nell’impianto TAP in cui sono stati investiti oltre 9 milioni di euro di denaro pubblico. Non ha niente da dire la nostra amministrazione?Ambiguità e subalternità si deducono anche nell’incapacità ad esprimere un parere netto, favorevole o contrario, sulla richiesta della Sales di allargare la via di Rimigliano e di costruire un nuovo svincolo per l’accesso alla variante Aurelia a Chiusagrande. Si tratta di un’opera fortemente impattante su l’unica strada a carattere rurale e turistico che collega direttamente Campiglia con il parco di Rimigliano. Il Sindaco dice che il Comune non ha previsto quell’opera nel suo regolamento urbanistico, né ha previsto gli espropri dei terreni. Dice anche, però, che la decisione spetta all’Autorità Portuale in quanto si tratterebbe di opere connesse con il porto. Ma se fossero opere connesse al porto dovevano essere individuate ed approvate con il progetto delle nuove opere, prima ancora degli appalti, e su quelle il Comune di Campiglia si sarebbe dovuto esprimere. Stanno così le cose? Il Comune si è già pronunciato o non esiste nessuna previsione di questo tipo?Infine, la trasparenza. Già da tempo il Sindaco è a conoscenza dell’intenzione della Sales di acquisire i terreni della via per Rimigliano. Da settimane ci risulta che tecnici della Sales, accompagnati da consiglieri di Campiglia Democratica, stiano contattando i proprietari dei terreni per l’ampliamento della strada e per il nuovo svincolo. Cosa significa? Che se ci fosse stato il consenso dei proprietari il Comune avrebbe potuto assecondare la Sales?

Colpisce infine l’affermazione del sindaco secondo la quale se l’opera avesse carattere temporaneo potrebbe anche essere ammessa. Sul carattere temporaneo di un’opera come quella che viene descritta ci sia consentito almeno il dubbio, a meno che la Sales non tragga dalla costruzione del portodi Piombino guadagni così smisurati tanto da poterle permettere di costruire e demolire, a sue spese, l’ampliamento di Via di Rimigliano e un intero svincolo di ingresso e uscita per la variante Aurelia.

 Comune dei cittadini

Sulla stampa:

Cdc: «Comune subalterno alla Sales»

I disagi dovuti al traffico dei mezzi pesanti Sales nell’abitato di Venturina e la possibilità di realizzare uno svincolo sulla via di Rimigliano per la Variante Aurelia, per la lista civica Comune dei cittadini sono l’indice dell’ «incertezza e l’ambiguità che caratterizza l’amministrazione comunale». «Che la Sales fosse aggiudicataria dell’appalto – affermano dal Cdc – è noto da mesi, come è noto che secondo i capitolati di gara non avrebbe potuto attraversare l’abitato di Venturina con mezzi pesanti. Perché la Sales ha ignorato questi obblighi? Perché il Comune non ha verificato in anticipo come la Sales avesse risolto il problema? La quantità dei mezzi pesanti che giornalmente attraversano Venturina ci dice che il porto si sta costruendo esclusivamente con materiale proveniente dalle colline di Campiglia, contrariamente alle leggi e ai programmi sottoscritti anche dal Comune che prevedevano di ridurre le escavazioni dalle colline e di utilizzare rifiuti industriali recuperati nell’impianto Tap in cui sono stati investiti oltre 9 milioni di euro di denaro pubblico. Non ha niente da dire la nostra amministrazione?». La lista civica non esita a parlare di «ambiguità e subalternità» anche per «l’incapacità ad esprimere un parere netto, favorevole o contrario, sulla richiesta della Sales di allargare la via di Rimigliano e di costruire un nuovo svincolo per la Variante Aurelia a Chiusagrande». Un’opera, secondo il Cdc, fortemente impattante su l’unica strada a carattere rurale e turistico che collega Campiglia con il parco di Rimigliano. «Il Comune si è già pronunciato o non esiste nessuna previsione di questo tipo? – chiede il Cdc – Già da tempo il sindaco è a conoscenza dell’intenzione della Sales di acquisire i terreni della via per Rimigliano. Da settimane ci risulta che tecnici della Sales stiano contattando i proprietari dei terreni per l’ampliamento della strada e per il nuovo svincolo. Cosa significa? Colpisce infine l’affermazione del sindaco secondo la quale se l’opera avesse carattere temporaneo potrebbe anche essere ammessa. Sul carattere temporaneo di un’opera come quella che viene descritta ci sia consentito almeno il dubbio».

Il Tirreno 15.03.2014

«Troppa incertezza con la Sales»

«DALLE PAROLE del sindaco di Campiglia sui disagi dovuti al traffico dei mezzi pesanti Sales nell’abitato di Venturina e alla possibilità di realizzazione di uno svincolo sulla via di Rimigliano per la variante Aurelia, si deduce l’incertezza e l’ambiguità che caratterizza l’amministrazione comunale». Inizia così la replica della lista Comune dei Cittadini all’intervento del sindaco Soffritti. «Che la Sales fosse aggiudicataria dell’appalto è noto da mesi, come è noto che secondo i capitolati di gara non avrebbe potuto attraversare l’abitato di Venturina con mezzi pesanti. Perché la Sales ha ignorato questi obblighi? – incalza CdC – la quantità dei mezzi pesanti che giornalmente attraversano Venturina ci dice che il porto si sta costruendo esclusivamente con materiale proveniente dalle colline di Campiglia, contrariamente alle leggi e ai programmi sottoscritti anche dal Comune che prevedevano di ridurre le escavazioni dalle colline e di utilizzare rifiuti industriali recuperati nell’impianto Tap.
NON HA NIENTE da dire la nostra amministrazione? Ambiguità e subalternità si deducono anche nell’incapacità ad esprimere un parere netto, favorevole o contrario, sulla richiesta della Sales di allargare la via di Rimigliano e di costruire un nuovo svincolo per l’accesso alla variante Aurelia a Chiusagrande. Si tratta di un’opera fortemente impattante su l’unica strada a carattere rurale e turistico che collega direttamente Campiglia con il parco di Rimigliano. Il sindaco dice che il Comune non ha previsto quell’opera nel suo regolamento urbanistico, né ha previsto gli espropri dei terreni. Dice anche, però, che la decisione spetta all’Autorità Portuale in quanto si tratterebbe di opere connesse con il porto. Ma se fossero opere connesse al porto dovevano essere individuate ed approvate con il progetto delle nuove opere, prima ancora degli appalti, e su quelle il Comune di Campiglia si sarebbe dovuto esprimere. Stanno così le cose? Il Comune si è già pronunciato o non esiste nessuna previsione di questo tipo? Infine, la trasparenza. Già da tempo il sindaco è a conoscenza dell’intenzione della Sales di acquisire i terreni della via per Rimigliano. Da settimane ci risulta che tecnici della Sales, accompagnati da consiglieri di Campiglia Democratica, stiano contattando i proprietari dei terreni per l’ampliamento della strada e per il nuovo svincolo. Cosa significa? Che se ci fosse stato il consenso dei proprietari il Comune avrebbe potuto assecondare la Sales?»

La Nazione  15.03.2014

Scrivi un commento!

Scrivi un commento sotto o puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

No spam. Grazie.