Home » Archivi

Articoli in: Sociale & Cultura

Economia & Lavoro, Primo piano, Sociale & Cultura, Territorio & Ambiente »

[14 Lug 2017 | Nessun Commento | ]

La condizione sociale di Piombino e della Val di Cornia è davvero preoccupante.
I nostri Comuni sono giunti al nodo drammatico della crisi Lucchini in ordine sparso e senza aver maturato un visione autonoma e unitaria. Il Comune di Piombino, unico interlocutore delle istituzioni regionali e nazionali, altro non ha fatto che assecondare ogni richiesta di Cevital. Il prodotto più eclatante è stata la Variante Aferpi con la quale, nel 2016, ha deciso di consegnare senza condizioni la città ad un unico imprenditore, nonostante avesse già disatteso tutti gli impegni assunti, …

Economia & Lavoro, Primo piano, Sociale & Cultura »

[7 Apr 2017 | Nessun Commento | ]

E’ notizia di questi giorni che le Organizzazione Sindacali dei metalmeccanici hanno indetto uno sciopero generale del settore per venerdi 24 marzo su tutta la provincia di Livorno.
Lo Sciopero è stato indetto dopo che le note vicende AFERPI si stanno facendo sempre più fosche visto che il Gruppo CEVITAL non sembra voglia rispettare gli accordi firmati per il rilancio della produzione dell’acciaio a Piombino. E’ un destino e una preoccupazione che coinvolge più di 2000 famiglie senza contare tutte le aziende che lavorano nell’indotto e che in un modo o …

Primo piano, Sociale & Cultura »

[25 Ott 2016 | Nessun Commento | ]

La chiusura prolungata del Concordi, un altro grave danno causato da questa amministrazione
Il teatro Concordi è uno dei gioielli del patrimonio culturale del nostro comune. Negli anni il teatro ha offerto, anche grazie alla collaborazione con la compagnia teatrale del “Teatro dell’Aglio”, una programmazione di qualità che ha ospitato personaggi importanti del panorama dello spettacolo come: Leonardo Pieraccioni, Angela Finocchiaro, Silvio Orlando, Elio Germano, Gianmaria Testa, Rocco Papaleo, Stefania Rocca, Ascanio Celestini solo per citarne alcuni.
Nel giugno del 2015 però l’assessore Bertocchi annunciava la conclusione della collaborazione con la compagnia …

Primo piano, Sociale & Cultura, Territorio & Ambiente »

[19 Ott 2016 | Nessun Commento | ]

Sulla crisi  industriale, sul piano di Aferpi e sulle conseguenti scelte urbanistiche si discute ovunque meno che nelle sedi istituzionali, a partire dai Consigli Comunali della Val di Cornia. Mancano informazioni sullo stato di attuazione degli Accordi per bonifiche, reindustrializzazione e piano industriale del gruppo Cevital.
Purtroppo da oltre un decennio – per responsabilità dei governi nazionali, regionali e locali – siamo abituati a clamorosi fallimenti: dai fanghi di Bagnoli al polo europeo per la rottamazione di grandi navi, fino all’insorgere di pensanti ombre sugli impegni assunti nel 2015 dal gruppo …

Primo piano, Servizi Pubblici, Sociale & Cultura, Territorio & Ambiente »

[17 Ott 2016 | Nessun Commento | ]
liste civiche

La Val di Cornia ha bisogno di strategie e politiche unitarie per rigenerare lavoro e occupazione. Su questo terreno c’è oggi un grande vuoto. I Comuni, dopo aver distrutto nelle passate legislature ogni residua forma di coordinamento, agiscono oggi separatamente senza una comune visione di futuro.
Le liste civiche Assemblea Sanvincenzina, Assemblea popolare di Suvereto, Comune dei Cittadini, Un’altra Piombino, ritengono invece fondamentale e urgente rilanciare questo obiettivo. Ci preoccupano molte delle scelte delle amministrazioni della zona.
Ci preoccupa che a Piombino torni a prevalere la visone di una città alle dipendenze …

Primo piano, Sociale & Cultura, Territorio & Ambiente »

[2 Ott 2016 | Nessun Commento | ]

 
Mai visto nulla di simile in Val di Cornia e probabilmente in Toscana. Non era mai successo che un solo soggetto privato si sentisse abbastanza potente nei confronti delle Istituzioni e delle Leggi da lottizzare abusivamente quasi 8 ettari di territorio agricolo vincolato. Oggi sappiamo che nel nostro territorio la debolezza della politica e lo svilimento delle Istituzioni ha creato le condizioni per il verificarsi di un simile fenomeno.
Nel bel mezzo della pianura di bonifica, al crocevia tra i comuni di San Vincenzo, Piombino e Campiglia, si è materializzato il …

Primo piano, Sociale & Cultura »

[17 Ago 2016 | Nessun Commento | ]
20160816_213351

Grande e attenta partecipazione di pubblico all’incontro di ieri sera a Venturina con l’accademico Salvatore Settis, autore del recentissimo libro “Costituzione! Perché attuarla è meglio che cambiarla” intervistato dalla giornalista del Fatto Quotidiano Silvia Truzzi. Molti i temi affrontati, ma una domanda su tutte ha polarizzato sin dall’inizio l’attenzione: perché questa riforma, a chi serve, quali diritti rafforza e quali indebolisce?
Silvia Truzzi,  ha esordito leggendo un rapporto del 2013 della J.P. Morgan (la compagnia di gestione degli investimenti finanziari che amministra 1.800 miliardi di dollari nel mondo) nel quale sta …

Primo piano, Sociale & Cultura »

[10 Ago 2016 | Un Commento | ]
Volantino Settis

 

La Costituzione può essere senz’altro modificata. Lo è stata nel corso dei suoi 69 anni di vita e potrà esserlo ancora. Il problema è capire come, perché e se vengono rafforzati o ridotti i diritti fondamentali dei cittadini: il diritto al lavoro, all’istruzione, alla salute, alla scelta dei propri rappresentanti nelle istituzioni. Il problema è capire se vengono alterati, e come, gli equilibri tra i poteri dello Stato (legislativo, esecutivo, giudiziario) che stanno alla base della democrazia.
Il parlamento ha approvato una legge di riforma costituzionale il 12 aprile 2016 con …

Economia & Lavoro, Sociale & Cultura »

[14 Lug 2016 | Nessun Commento | ]

Noi cittadini dei comuni della Val di Cornia,ci lamentiamo della politica locale,dei servizi e dei costi di acqua,rifiuti ed altro,ma cosa facciamo per cambiarla o migliorarla? assolutamente nulla,ci arrabbiamo al momento e poi paghiamo gli aumenti delle tariffe e tutto finisce.
Vogliamo guardare alle cose del nostro territorio, degli sprechi,dei servizi scadenti, e come gestiscono in modo poco lungimirante il nostro territorio? e cosa lasciamo ai nostri figli e nipoti? Non è un problema di appartenenza ad un partito,ma di soffermarsi a riflettere su questi ultimi 70 anni di politica locale …

Primo piano, Sociale & Cultura »

[3 Mar 2016 | Nessun Commento | ]

Il Sindaco di Compiglia si compiace del voto del Consiglio Comunale del 25 febbraio che, all’unanimità, ha espresso la convinzione che la riorganizzazione dei servizi sanitari prevista dalla legge regionale di riforma non può limitarsi alla sola Val di Cornia, ma deve guardare anche ai territori delle colline Metallifere e della Bassa val di Cecina. Avrebbe fatto bene a ricordare anche che la convocazione del Consiglio è stata richiesta dal Comune dei Cittadini e dal Movimento 5 stelle e che, se fosse stato per la maggioranza, di questo argomento non …