Home » Archivi

Articoli in: Servizi Pubblici

Primo piano, Servizi Pubblici, Sociale & Cultura, Territorio & Ambiente »

[17 Ott 2016 | Nessun Commento | ]
liste civiche

La Val di Cornia ha bisogno di strategie e politiche unitarie per rigenerare lavoro e occupazione. Su questo terreno c’è oggi un grande vuoto. I Comuni, dopo aver distrutto nelle passate legislature ogni residua forma di coordinamento, agiscono oggi separatamente senza una comune visione di futuro.
Le liste civiche Assemblea Sanvincenzina, Assemblea popolare di Suvereto, Comune dei Cittadini, Un’altra Piombino, ritengono invece fondamentale e urgente rilanciare questo obiettivo. Ci preoccupano molte delle scelte delle amministrazioni della zona.
Ci preoccupa che a Piombino torni a prevalere la visone di una città alle dipendenze …

Primo piano, Servizi Pubblici »

[3 Lug 2016 | Nessun Commento | ]
volantino Pineta d

Sono in corso i lavori per la realizzazione di quello che l’amministrazione chiama il “Parco Termale”. Il progetto, per chi non lo conosce, non è altro che un percorso fitness nei pressi della pinetina sopra la zona dell’Hotel delle Terme. Questo progetto prevede lo sradicamento di circa 100 pini marittimi per la realizzazione di una piazzetta con gazebo e la contestuale istallazione di attrezzi fitness lungo il percorso ciclabile che parte dall’Aurelia e sale per la via del parco termale. Andando a leggere le carte saltano fuori cifre astronomiche per …

Primo piano, Servizi Pubblici, Territorio & Ambiente »

[12 Feb 2016 | Nessun Commento | ]

La gestione irresponsabile e inetta delle ultime amministrazioni della Val di Cornia sul tema dei rifiuti ci consegnano un territorio sull’urlo di una crisi drammatica.
Dopo aver permesso che l’ASIU riempisse la discarica con rifiuti speciali senza che vi fosse un atto deliberato in tal senso e dopo aver accollato sulla società l’impianto TAP che finora si è dimostrato un mangiasoldi pubblici, oggi i Sindaci della Val di Cornia chiedono di archiviare tutto passando a Rimateria.
Non si spiega come si è accumulato un debito a otto cifre (sembra 30 milioni di …

Primo piano, Servizi Pubblici, Sociale & Cultura »

[25 Gen 2016 | Nessun Commento | ]

La risposta di Fabiani alla richiesta delle liste civiche della VdC è una conferma dell’arroganza con cui il PD locale è ormai avvezzo a governare questo territorio e, soprattutto, del carattere antidemocratico e supponente con cui si rapporta alle forze di opposizione: della serie “io governo e voi adeguatevi”. E’ anche una conferma di come questo partito considerei le istituzioni rappresentative locali come una propria emanazione, al punto da affermare che alla lora proposta “stanno lavorando i sindaci”. Noi crediamo che alla proposta avanzata da un partito, …

Le nostre iniziative, Primo piano, Servizi Pubblici, Sociale & Cultura »

[21 Gen 2016 | Nessun Commento | ]

Con la legge n.84 approvata il 28 dicembre 2015 e varata in tutta fretta al solo scopo di voler evitare il referendum abrogativo richiesto da 55.000 cittadini toscani, si procede a una pesante riorganizzazione del sistema sanitario regionale, dettata solo da due necessità:
1) gli ulteriori tagli che il governo Renzi ha imposto al Fondo sanitario nazionale e che per la Toscana si stimano intorno ai 350 milioni di euro
2)Il taglio dei posti letto e la ridisegnazione delle tipologie ospedaliere in ragione dei bacini d’utenza (espressi in numeri e non in …

Primo piano, Servizi Pubblici, Territorio & Ambiente »

[17 Set 2015 | Nessun Commento | ]

Il Comune dei Cittadini conosce bene i fatti, documentati dagli atti. La decisione di costruire l’impianto TAP risale alla fine degli anni 90. Nel protocollo sottoscritto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Il 26 aprile 1999 si afferma che . Il 30 ottobre 2002 venne firmato un protocollo d’intesa tra la Regione e i Comuni che, in previsione del possibile impiego di materiali di TAP, stabiliva che per le cave . Le cose sono andate in ben altro modo.
Il progetto dell’impianto ha avuto un iter travagliato e a …

Primo piano, Servizi Pubblici »

[13 Set 2015 | Nessun Commento | ]

La notizia che la società Cave di Campiglia (quella che scava sulla sommità di Monte Calvi) è interessata ad acquistare azioni della società TAP è sicuramente positiva. Manifesta una volontà di riconvertire un’attività estrattiva che in origine era stata autorizzata solo per il fabbisogno di calcare microcristallino dell’industria siderurgica di Piombino, ma che nel corso degli anni, grazie ad altre autorizzazioni comunali, venne trasformata in una cava senza nessun vincolo di mercato. Nel 2002, quando già era prevista la costruzione dell’impianto TAP che avrebbe dovuto ridurre le escavazioni dalle …

Primo piano, Servizi Pubblici »

[28 Ago 2015 | 4 Commenti | ]

Il 26 agosto c’è stato il consiglio comunale dedicato alla situazione societaria di ASIU, un consiglio richiesto a gran voce dalle minoranze dopo che i bilanci della società si sono fatti sempre più gravi e i Sindaci soci continuavano ad avere un atteggiamento reticente nell’ammettere la gravità della situazione.
La nostra finalità nel richiedere tale convocazione era incentrata a conoscere la reale situazione debitoria della società e quale saranno le soluzioni che la nuova gestione del neo-presidente Caramassi ha intenzione di promuovere riguardo a numerosi punti, tra i quali: il passaggio …

Economia & Lavoro, Primo piano, Servizi Pubblici »

[5 Ago 2015 | Nessun Commento | ]

Se queste sono le riforme promesse dal governo Renzi per abbattere la tassazione in Italia, è meglio non farne di niente. Da un lato il governo centrale taglia i trasferimenti ai Comuni e i Comuni aumentano ulteriormente le tasse. Lo hanno fatto imperterriti da quando è iniziata la crisi, incuranti delle crescenti difficoltà delle famiglie e delle imprese, dei giovani senza lavoro, delle aziende che chiudono, di chi il lavoro ce l’aveva e l’ha perso.
Fanno il gioco delle parti: il governo nazionale annuncia riduzioni delle tasse, i Comuni amministrati dallo …

Primo piano, Servizi Pubblici »

[20 Lug 2015 | Nessun Commento | ]

Apprendiamo le dichiarazione del segretario PD Fabiani e del neo presidente ASIU Caramassi. Alcune riflessioni.
Va bene provare ad usare impianti già realizzati e mai entrati in funzione, come Tap.  Va bene provare a recuperare le colline di rifiuti industriali abbandonati da decenni nell’ex stabilimento siderurgico e ridurre conseguentemente l’escavazione di inerti vergini dalle colline di Campiglia. Lo dicevamo da anni nella più totale indifferenza degli stessi amministratori e dirigenti del PD che oggi ne fanno una delle strategie per salvare Asiu dal baratro fallimentare in cui l’hanno condotta.  Naturalmente tacciono  sul …