Home » Primo piano, Sociale & Cultura

60 migranti ospiti alla stazione e nessuna informazione per i residenti

18 Maggio 2015 2 Commenti

Gli abitanti del quartiere della stazione di Campiglia hanno appreso che più di 60 migranti saranno lì ospitati quando hanno assistito all’arrivo di 5 pattuglie, tra polizia e carabinieri, chiamate per affrontare le trattative con i “riottosi” (prolungatesi per 5 ore) . Mentre il resto del paese lo ha appreso dagli articoli di giornale nei quali montava la polemica per quello che è accaduto. Nel frattempo, mentre tra i cittadini ci si divide tra compassionevoli e coloro che invocano Salvini, l’amministrazione tace ancora, e solo da altri articoli di giornale apprendiamo che la permanenza dei migranti potrebbe durare almeno un anno e il numero potrebbe crescere.

E’ così che il nostro Sindaco e la sua giunta sta affrontando il tema della migrazione e dell’accoglienza, una delle problematiche più spinose e difficili del nostro tempo; con il silenzio assoluto, con nessuna informazione per gli abitanti e con nessuno dei rappresentati della Giunta che si sia recato sul luogo dell’accaduto il giorno della protesta e del rifiuto di entrare nell’Hotel. Questa volta non abbiamo letto sui giornali l’assessore Ticciati che annunciava il sostegno per l’accoglienza dei profughi come nel caso di Romano Busdraghi, forse perchè in questa occasione non faceva comodo metterci la faccia dell’amministrazione?

Nel frattempo regna ancora l’incertezza e la disinformazione che sono il terreno più fertile per far crescere il germe dell’intolleranza e del razzismo. Per questo la lista Comune dei Cittadini presenterà un interepellanza per chiedere al Sindaco che faccia chiarezza sulla vicenda e in particolare se tale operazione è stata compiuta sotto il controllo dell’amministrazione, perchè non è stata data adeguata informazione ai cittadini, almeno del quartiere, quali sono le condizioni dei profughi, qual è il programma dell’ospitalità e la sua durata. Sono informazioni che l’amministrazione si sarebbe dovuta sentire in dovere di dare di propria iniziativa, ma evidentemente non è usanza di questa giunta.

Comune dei Cittadini

11.05.2015

2 Commenti »

  • liriogentili dice:

    Dovete sapere che in questo anno ci sono affiliate alla lega coop oltre 8oo dico ottocento nuove coop. E’ vero che un poco di accoglienza va fatta,ma il partito degli onesti si è buttato a capofitto nei grandi affari,alla faccia di quello che è accaduto a Roma mesi orsono. Allora un emigrante per ogni politico Pd e anche per coloro che li votano,così vediamo se è vera accoglienza.

  • ES dice:

    Buonasera
    Sta girando il giornalino del Comune.
    Cercano immobili da comprare per i clandestini !!!
    il Comune NON ha soldi … quando gli pare, ma quando gli pare ne ha in abbondanza!
    Le strade i marciapedi e giardini le fogne la segnaletica e quant’altro insomma è tutto un degrado, le scuole di ogni ordine e grado non hanno mezzi le tasse aumentano a dismisura, siamo veramente letteralmente “vessati” dalle tasse e come gli chiedi qualcosa … non è possibile … non ci sono risorse !!! e poi cercano case per i clandestini o firmano accordi con le cooperative (controllate e ladre) con la regione ecc per far arrivare gente.
    Umanamente a me dispiace per quelli che stanno male ma ovvio NON è possibile accettare tutti.
    Come i nostri nonni e i nostri padri e noi stessi, che facciano le loro guerre e le loro conquiste a casa loro (comoda la pappa scodellata oltretutto pretesa con prepotenza e arroganza).
    Se vengono quì che ci vengano con educazione rispetto osservanza, senza arroganza pretesa prepotenza maleducazione inciviltà.
    Che vengano in modo LEGALE !!!!
    A noi l’onere (e l’onore) di imporgli le NOSTRE Leggi e Usanze e NON subire le loro.
    Che il comune vada a parlare con le forze dell’ordine con le pubbliche assistenze con i presidi ospedalieri E CON LA POPOLAZIONE verifichi se le condizioni ci sono (e NON ci sono); è aumentata la criminalità, i furti i disagi, la violenza, il disordine, la sporcizia e nessuno controlla e nessuno fa niente anzi li fanno arrivare ancora.

    Se i nostri politici / dirigenti da NOI strapagati e che NOI DEVONO tutelare e rappresentare non ne sono in grado, all’altezza o preferiscono fare gli interessi di altri e tutelare altri che si dimettano e vadano in africa e medio oriente o est-europa a “dirigere” quei comuni lì così faranno i loro interessi che NON sono i nostri.

    Io sono e sono sempre stato di sinistra ma … questa sinista è lontana anni luce dal popolo, è più simile alla destra dittatorioale o con me o contro di me io comando io decido e te obbedisci. Non dovrebbe essere il contrario? la base da le indicazioni ed i rappresntanti (non gli eletti!) dal popolo sovrano eseguono gli ordini! peraltro sono lautamente pagati da noi. Se non gli sta bene che se ne vadano. a me cominciano veramente ad avermi rotto.
    Vedrai alle prossime elezioni … (VOTO DI PROTESTA) fanno finta di niente ma quelle regionali sono già un’avvisaglia, che non se lo dimentichino.
    In Val Di Cornia ne siamo già pieni di extra ecc (e li manteniamo tutti noi) la gente comune non ha la sensazione di quanti ce ne sono … tantissimi veramente! sono buona parte rintanati) BASTA !!! comprate la carta igienica per i nostri figli alle scuole materne elementari e medie !!! per loro non ci sono soldi ! Vi dovresti vergognare.
    Questo NON è razzismo e se mi date del razzista lo siete per primi voi … razzisti contro gli Italiani che vi danno da mangaire.
    Prima di fare accordi firmare e “aprire” interpellate il popolo tutto, non solo gli adepti lecchini e proni fate un referendum democratico e comunista (pardon … di sx?) incognito per vedere se la gente è daccordo … (la maggioranza vince; intesa per tutti! cioè tutta la popolazione sx e non perchè quando “governate” lo fate per tutti)
    Voi non siete NULLA siete nostri dipendenti e dovete fare la nostra volontà; prendere o lasciare (non noi la vostra). Avete veramente rotto.
    “ad ogni diritto corrisponde un dovere”
    Oggi per star ebene in Italia devi essere un rom un albanese un romeno o un extracomunitario, altrimenti devi schiantare.

Scrivi un commento!

Scrivi un commento sotto o puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

No spam. Grazie.